A Porto Cesareo da Sabato 27 Gennaio nuove Fototrappole, un Ecocentro Mobile e nuovi contenitori per rifiuti

0
568

A Porto Cesareo prosegue la campagna per l’ambiente

Via alla distribuzione di nuovi kit e attivazione dell’ecocentro mobile

PORTO CESAREO – Prosegue la campagna a difesa e tutela dell’ambiente a Porto Cesareo con la distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata domestica.

Per gli “sporcaccioni” cronici, sarà potenziato da domani  il servizio fototrappole nei punti critici e a rischio, finalizzato a pizzicare e immortalare quanti abbandonino rifiuti per strada e nelle campagne anziché nei contenitori e negli spazi appositi.

Per  i kit dedicati alle attività commerciali, strutture turistiche, stabilimenti balneari e tutte le utenze non domestiche, la distribuzione partirà la prossima settimana.

Nell’ottica dell’evoluzione al fine di garantire servizi sempre più all’avanguardia, è stato attivato l’Ecocentro mobile, che al momento stazionerà il giovedì mattina presso l’area mercatale di Porto Cesareo e, il sabato mattina, presso la chiesa di Torre Lapillo. In primavera e in estate il servizio sarà potenziato.

Sia la marina che le aree periferiche sono completamente servite da “porta a porta”, tutte le campane di vetro sono infatti state ritirate. La parola passa quindi ai cittadini e al loro senso civico, col costante supporto dell’amministrazione e della ditta Ecotecnica.

“I locali commerciali che hanno aderito all’iniziativa dedicata – spiega il sindaco Salvatore Albano -, sono stati dotati di contenitori per i mozziconi di sigaretta. I primi risultati sono più che soddisfacenti e auspichiamo che altre attività aderiscano, al fine di vedere le nostre strade sempre più pulite”.

26 Gennaio 2018

 

LEAVE A REPLY