A Villa Baldassarri prende il via Venerdì 1 Settembre la 36ᵃ SAGRA DEL MAIALE

0
447

Tre serate all’insegna del cibo e della buona musica a Villa Baldassarri (Guagnano, LE)

VILLA BALDASSARRI (Guagnano) – Torna nel piccolo borgo di Villa Baldassarri l’evento più atteso di fine estate. Nei giorni 1, 2 e 3 settembre, nel cuore della frazione di Guagnano, andrà in scena la 36ᵃ edizione della Sagra del Maiale, storica manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Villa Baldassarri in collaborazione con il Comune di Guagnano, pronta a creare, anche quest’anno, il graditissimo incontro tra i migliori sapori della cucina salentina e la musica più in voga del momento.

A far da protagonista, nei vicoli vestiti a festa e animati dalla più bella arte di strada, la deliziosa carne di maiale: la si potrà gustare cotta alla brace o preparata secondo le più note ricette della tradizione nostrana, abbinata al miglior vino del territorio e a tante altre specialità gastronomiche in grado di promuovere appieno il territorio e le sue tipicità.

Ricchissimo il programma musicale che farà da cornice alla festa culinaria. Andrà in scena nelle due le location storiche, Largo San Lorenzo e via Dante, sotto la direzione artistica di Ciccio Riccio.

Si parte venerdì 1 settembre con le note frizzanti di Zagor Street Band. Poi la grande festa di Ciccio Riccio: Marcello Biscosi, Andrea Sabato e Valentina Molfetta animeranno Largo San Lorenzo con le hit più ballate dell’estate e la speciale selezione Cavalli di Battaglia; a seguire il live del salentino Marco Merkic e il concerto dei Nidi D’Arac. Sul palco di via Dante, invece, spazio alle performance live di Franco Califano Tribute Band e Piero Felline.

Sabato 2 settembre in Largo San Lorenzo aprirà la serata il dj salentino Danilo Seclì con l’album Reverse; Seclì, ospite di Ciccio Riccio, avrà al suo fianco Gianluca Ziza, Ignazio Deg e Roby S. Poi sarà la volta di dj Spike, ambasciatore dello stile black salentino, anche lui ospite di Ciccio Riccio. A seguire il live degli Après La Classe con il loro Circo Manicomio, mentre su via Dante andrà in scena la musica popolare salentina con i Pizzica Te Focu.

Domenica 3 settembre i live di Nandu Popu dei Sud Sound System  e Bundamove infiammeranno Largo San Lorenzo; prima, però, le performance di Andrea The Gaws, Rankin Lele, Papa Leu e Morello Selecta (Adriatic Sound), ospiti di Ciccio Riccio. Sul palco di via Dante, invece, spazio ancora una volta alla pizzica con i Taranta Gypsy.

Durante le tre serate non mancheranno divertimento e giochi per i più piccoli, in piazza Aldo Moro e all’interno dei campetti comunali, a cura dell’Associazione Il Paese dei Balocchi. Poco più in là, su via Chiesa, rievocazioni della vita contadina a ritmo di pizzica a cura del Gruppo Teatro Parrocchiale, mentre tutt’intorno, tra gli stand enogastronomici, le mostre di pittura, scultura e piccolo artigianato locale.

Start ufficiale della manifestazione venerdì 1 settembre, alle 20:30, con il tradizionale taglio del nastro su via Dante. Musica e divertimento a partire dalle 21, ingresso libero.

L’evento è patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Lecce, Camera di Commercio di Lecce e Unione dei Comuni del Nord Salento.

31 agosto 2017

LEAVE A REPLY