Gallipoli e la Terra d’Arneo puntano al turismo crocieristico

0
490
Incontro a a Palazzo Balsamo (Foto da piazzasalento)
Incontro a a Palazzo Balsamo (Foto da piazzasalento)

CAMBIO ROTTA NELLA “CITTÀ BELLA”: SI PUNTA ALLE CROCIERE

Incontro decisivo nella sede municipale di Gallipoli tra il Sindaco Minerva e il Capo Segreteria del Sottosegretario alle Infrastrutture Cosimo Durante e Filippo Olivetti, Amministratore Delegato di Bassani Group

GALLIPOLI – Se n’è parlato per mesi, ma ora i puntini sembra unirsi. A concretizzare  sempre di più il progetto che vedrà una compagnia crocieristica approdare nel porto gallipolino è stato l’incontro di Venerdì 29 settembre 21 nella Sede Municipale del Centro Storico della città di Gallipoli.

Un briefing a porte chiuse, voluto fortemente dal Sindaco Stefano Minerva in accordo con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per discutere al meglio le varie dinamiche e per trovare una soluzione sui vari aspetti tecnico-operativi.

Un approfondimento con Istituzioni, Autorità del Luogo e alcuni rappresentanti di categoria che hanno incontrato Filippo Olivetti, Amministratore Delegato di Bassani Group, realtà italiana leader riconosciuta nel settore dell’agenzia marittima e, più in generale, del destination management company.

Anche la Regione Puglia, nella persona dell’Assessore allo Sviluppo Economico, Patrizio Giannone –momentaneamente all’estero- ha dimostrato la sua vicinanza alla causa intervenendo telefonicamente nel corso dell’incontro.

Una riunione fruttuosa e che ha confermato l’interesse da più parti di sviluppare il traffico crocieristico nel porto di Gallipoli: i presupposti, dunque, ci sono per inserire Gallipoli e il territorio limitrofo negli itinerari turistici delle compagnie crocieristiche internazionali.

«Il lavoro svolto dal territorio, anche come GAL Terra D’Arneo, ha rafforzato il potere attrattivo della località – afferma il presidente del GAL Terra d’Arneo  Dott. Cosimo Durante – Una congiunzione di più fattori ha fatto sì che Gallipoli diventasse una meta affascinante e ambita, un ‘porto sicuro’ anche per nuovi itinerari crocieristici. L’impegno e la volontà non mancano nello scrivere questo capitolo importante della storia turistica gallipolina».

Anche il Sindaco di Gallipoli Stefano Minerva è entusiasta del progetto: «Quella di oggi è una giornata di un’importanza straordinaria per la nostra città. La volontà di inserire Gallipoli nelle rotte crocieristiche completa il quadro della destagionalizzazione che stiamo configurando. Portare le grandi navi a Gallipoli vuol dire investire sui grandi numeri e garantire flussi turistici 365  giorni all’anno. Le Autorità Portuali e il dott. Cosimo Durante, che ringrazio per l’impegno e l’attenzione nei confronti della città, si sono resi disponibili a procedere con puntualità ed efficienza. Nel corso dei mesi successivi passeremo al vaglio una serie di proposte e passeremo alla fase operativa. La buona politica continua a dare straordinari frutti.»

4 ottobre 2017

LEAVE A REPLY