Avv. L. Catamo: «A Veglie un grave disservizio della pubblica illuminazione»

1
1072

L’Avvocato Lorenzo Catamo, referente locale di FDI-AN,  in una lettera lamenta i gravi disservizi dell’illuminazione pubblica nel Comune di Veglie

Lettera dell’avvocato Lorenzo Catamo:

«Ennesima brutta figura a Veglie per quanto riguarda la pubblica illuminazione.

Capita ormai da una decina d’anni, capita soprattutto d’estate, capita soprattutto a fine settimana quando è più difficile correre ai ripari… e tutto questo può generare dei sospetti legittimi ai non addetti ai lavori.

E’ accaduto sabato 8 luglio e si è ripetuto sabato 15 e domenica 16 luglio e in genere interessa la zona circostante la scuola elementare “G.Marconi” fino alla via per Leverano, salvo interessare sabato 15 anche tutta la zona che va da via San Francesco al Cimitero e, quindi, all’ex Convento dove, guarda caso, era in corso una importante manifestazione musicale molto affollata e che ha richiamato non solo vegliesi, ma anche turisti e appassionati giunti da ogni parte della provincia.

Non è stato bello trovarsi a brancolare nel buio col rischio di cadere o di essere investiti dalle numerose auto ivi convenute. Da un po’ di anni facciamo ridere tutta la provincia, e non solo, con queste improvvise e pericolose carenze che molti addebitano alla vetustà degli impianti e altri all’opera di qualche folle che si diverte a spegnere le luci dai quadri facilmente raggiungibili.

Non voglio credere a questa seconda ipotesi che mi pare veramente assurda, ma mi chiedo come sia possibile rimanere inerti di fronte all’incancrenirsi della situazione. So che la Pubblica Amministrazione fa di tutto, con l’interessamento personale dell’assessore addetto, per intervenire quando tutto ciò accade. Ma i dirigenti, elevati a rango di veri amministratori dalla stupida Legge Bassanini, cosa fanno? Ma la ditta addetta, che gode di una convenzione ventennale, cosa fa?

Ecco… mi piacerebbe saperlo e soprattutto desidererei che non si infangasse più di quanto non sia stato fatto l’immagine di Veglie.

E’ una richiesta che faccio da cittadino e da rappresentante politico.»

LORENZO CATAMO-Portavoce cittadino FDI-AN

1 COMMENT

  1. Nel Comparto C1-21, per capirci nel comparto del circuito, l’intensità luminosa si abbassa alle 22:00!!!…..un’ora in cui, essendo estate, molte persone (uomini e soprattutto donne) praticano footing o semplicemente passeggiano e posso garantire, abitandoci, che non si vede nulla!!!……assurdo e inspiegabile in un paese che vuole ergersi a paese evoluto!!!……che tristezza!!!

LEAVE A REPLY