“VEGLIE IN BARBERIA” Una nuova ricerca storica di Cosimo Fai racchiusa in uno splendido libro da non perdere

0
1658

“Veglie in barberia –  Breve storia dei Barbieri a Veglie dal 1700 ai giorni nostri”

Un grande lavoro di ricerca storica e antropologica che attraverso i saloni dei barbieri racconta la storia di Veglie dal 1700 ad oggi

VEGLIE – Dopo oltre un anno di ricerche e di interviste è disponibile il nuovo libro di Cosimo Fai dal titolo “Veglie in Barberia”.

Il libro è il risultato di una straordinaria ricerca tra i ricordi personali dei protagonisti e quelli  dei familiari delle storie narrate nel libro.

“Veglie in barberia” non è solo un libro, è un grande lavoro di ricerca, storica e antropologica. Si tratta di un percorso coinvolgente, quasi confidenziale che riporta il salone come una finestra per raccontare le storie del mondo.  Le “sale da barba” rivivono attraverso una ricca raccolta di foto e la registrazione di ricordi di tanti piccoli microcosmi. Le raffinate descrizioni di  Cosimo Fai in questo libro sono un sogno ad occhi aperti che, tra le altre cose, fanno ricordare, ad alcuni, e riscoprire, ad altri,  un Paese pieno di speranze dopo il periodo tragico della guerra.

L’autore, attraverso la descrizione del lavoro dei barbieri dal 1700 in poi, ci fa scoprire la funzione che i barbieri ricoprivano nella società di quel tempo che va oltre il solo taglio di capelli e barba. I barbieri erano anche quelli che offrivano servizi di prima chirurgia,  dentisti, salassi e altre cure di primo intervento.

Per questa loro esperienza venivano spesso chiamati a dare la propria “consulenza tecnica” in casi di omicidio  o ferimento di persone. E a prova di questo, Cosimo Fai grazie alle ricerche archivistiche dello studioso di storia locale Antonio De Benedittis, ci porta a scoprire i documenti degli “Acta criminalia”. Azioni disdicevoli, oggetto di denunce, nella cui istruttoria compaiono, come testimoni qualificati, alcune figure di barbieri. Alcuni di questi fatti sono illustrati nel libro dalle straordinarie strisce di fumetti dell’artista vegliese Nicolò Sempreboni autore anche della copertina del libro.

Attraverso la lettura del libro inoltre, possiamo scoprire il “catasto onciaro” di Veglie grazie al quale si può sviluppare uno studio sociale sulla popolazione vegliese, sui cognomi, sui mestieri, sui nomi delle strade. Si può scoprire che a Veglie già nei primi del ‘900 esisteva l’assistenza sanitaria gratuita per chi non aveva le possibilità di affrontare le spese sanitarie per la famiglia. Tutto scritto a penna nel catasto onciario come se fosse un moderno database.

Un libro che partendo dal mestiere del Barbiere illustra al lettore un mondo straordinario ricco di Storia, di Umanità e di riscatto sociale di una popolazione.

La parte che rende unico questo libro sono i racconti e le testimonianze raccolte dall’autore direttamente dalla voce dei protagonisti e da quella dei familiari dei barbieri che hanno esercitato nell’ultimo secolo a Veglie.

Attraverso i racconti riportati da Cosimo Fai si possono sentire ancora vive le emozioni, le privazioni e le gioie  che hanno provato nel corso della loro vita i Barbieri di Veglie. Sentimenti che  fanno parte della Storia del nostro Paese e di tutti i vegliesi. Le foto e i documenti che accompagnano i racconti rendono ancora più affascinanti le vicende raccontate.

Un libro  che non può mancare nelle librerie dei vegliesi che vogliono scoprire le radici del proprio paese.

Il libro si può acquistare al prezzo di euro 10,00 presso “Non Solo Edicola  di Conte Emanuela” in via Vittorio Veneto n. 129 a Veglie.

 

ALTRI LIBRI DELLO STESSO AUTORE:

“per Mare per Cielo per Terra” In ricordo dei militari vegliesi che hanno  partecipato alla Seconda Guerra Mondiale (Progetto completo)

***

«Santi di casa, Santi di questa terra – Immagini della devozione popolare» (libro)

«Santi di casa, Santi di questa terra – Immagini della devozione popolare» (progetto completo)

***

«La Manifattura delle Carte da Gioco di Guglielmo Murari» (Libro)

«La Manifattura delle Carte da Gioco di Guglielmo Murari / A Carte Scoperte – Mostra e Catalogo delle Carte da Gioco» (Progetto completo)

***

“Compagni di Scuola” Album fotografico di Enzo De Benedittis (Collaborazione di Cosimo Fai)

***

“VEGLIE – Spigolature di cronaca religiosa”

***

“…e la mezzala sparò alto…” fatti, personaggi, curiosità del calcio vegliese

***

“Riviera Neretina: le Torri Costiere” (Marcello Gaballo, Cosimo Fai, Antonio Fai,  Pompilio Forte)

LEAVE A REPLY