L’Amministrazione Comunale di Veglie consegna a due campioni degli Arcieri di Arneo gli attestati al Merito Sportivo per i risultati ottenuti

1
3358

SOFIA ALEMANNO e LORENZO VETERE omaggiati dall’Amministrazione Comunale di Veglie per i risultati conseguiti nei Campionati di Savona e Ascoli Piceno

VEGLIE – Si è svolta Mercoledì 18 Luglio 2018, nella Sala Consiliare del Comune di Veglie, alla presenza del Sindaco dott. Claudio PALADINI, del Presidente del Consiglio Luca CACCIATORE e del Consigliere incaricato Marco MICCOLI, la cerimonia di consegna degli attestati al merito sportivo a due ragazzi dell’Associazione “Arcieri d’Arneo” di Veglie.

L’Amministrazione ha voluto omaggiare gli atleti con una pergamena in virtù degli eccezionali risultati conseguiti in manifestazioni di livello nazionale dando lustro al nostro Paese.

La diciassettenne Sofia ALEMANNO, residente a Guagnano ma iscritta da tre anni con gli Arcieri d’Arneo, si è classificata nei primi otto atleti nel torneo delle regioni, categoria “Junior Femminile”, tenutosi a Savona mentre, il piccolo Lorenzo VETERE (leggi articolo su veglienews), di soli 9 anni e già un piccolo campione, si è classificato al 3° posto – medaglia di bronzo nella finale nazionale dei giochi della gioventù, categoria “Giovanissimi”, tenutasi ad Ascoli Piceno.

Alla premiazione erano presenti anche il Presidente dell’Associazione Arcieri d’Arneo Salvatore MELE, l’allenatore Mario TARANTINO, una delegazione di atleti dell’Associazione, i genitori, gli amici e i parenti dei premiati.

«Abbiamo concluso l’attestato con la frase “Esempio ed orgoglio della Comunità Vegliese”afferma il consigliere delegato Marco Miccoli – per testimoniare come, anche i meriti sportivi, possano inorgoglire una comunità, esportando il nostro nome e soprattutto i nostri talenti fuori dai confini territoriali, promuovendo il nostro territorio in tutta Italia. Ci auguriamo di poter presto ripetere questo genere di cerimonie al fine di premiare e riconoscere il giusto merito a tutti gli atleti di Veglie che, nelle diverse discipline sportive, raggiungono traguardi importanti come questi».

La cerimonia è stata immortalata grazie al generoso contributo del Sig. Lorenzo DE BENEDITTIS che si ringrazia per la disponibilità sempre dimostrata.

19 LUGLIO 2018

(Foto Lorenzo De Benedittis)