“SALICE COMUNITA’ CHE LEGGE”: Rassegna Culturale con importanti ospiti dall’1 settembre all’1 ottobre

0
744

“SALICE COMUNITA’ CHE LEGGE”: RASSEGNA CULTURALE CON IMPORTANTI OSPITI, READING MUSICALI E APERITIVI LETTERARI

SALICE SALENTINO – Marino Bartoletti, Rosella Postorino, Valerio Magrelli, sono alcuni dei protagonisti dei dieci appuntamenti tra arte, letteratura e musica di “Salice comunità che legge”, la rassegna culturale promossa dal Comune di Salice Salentino, con il patrocinio della Provincia di Lecce, in programma da questa sera fino all’1 ottobre.

La seconda edizione è stata presentata il 29 agosto 2023, a Palazzo Adorno, da  Stefano Minerva, presidente della Provincia di Lecce, Cosimo Leuzzi, sindaco del Comune di Salice Salentino, con Luigi Palazzo, delegato alla Cultura, Loredana Persano e Marco Grasso, che hanno curato la direzione artistica e musicale dell’evento di chiusura “Parole note”.

“Anche quest’anno la Provincia rinnova il suo sostegno ad una rassegna culturale giovane, nata solo un anno fa, ma che già dimostra di essere cresciuta notevolmente grazie all’impegno e al lavoro dell’Amministrazione comunale che ha saputo puntare su qualità ed eccellenza. Questi appuntamenti arricchiscono l’estate salentina che non è solo folklore e divertimento ma anche cultura, approfondimento, capacità di costruire, attraverso un libro, comunità che si interrogano su tutto quello che accade nel mondo”, ha affermato in apertura il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva.

L’anteprima e la presentazione della rassegna si è tenuta nella serata di martedì 29 agosto, alle 20,30, in piazza Plebiscito, con Valentina Perrone e il suo ultimo romanzo “Un istante qualunque a Natale”. A seguire il concerto di Innocente.

“Abbiamo investito sulle molteplici risorse del territorio con questa rassegna un anno fa, e siamo stati premiati. L’evento cresce, come confermano i nomi importanti presenti all’edizione 2023, penso a Magrelli, Postorino, Bartoletti, Cinaski, che affiancano le risorse del territorio e che sono autori provenienti da altre realtà, che rappresentano punte di diamante del panorama editoriale nazionale e non solo. Offriamo al pubblico un caleidoscopio di possibilità, emozioni, offerte e forme d’arte che ci accompagneranno dalla coda dell’estate all’autunno rafforzando quel senso di comunità e di agorà operosa in cui crediamo molto. Faremo vivere la nostra Salice, accendendola di bellezza, per questo mi sento di ringraziare la squadra che si è messa al lavoro più di un anno fa, artisti e ospiti locali e non, associazioni e realtà imprenditoriali partecipanti, il pubblico e i miei concittadini, che ci continuano a donare entusiasmo e partecipazione”, ha evidenziato Cosimo Leuzzi, sindaco di Salice Salentino.

“La rassegna letteraria vede nella sua seconda edizione un’importante evoluzione rispetto al già interessante programma dello scorso anno. Quest’anno l’obiettivo è coniugare le risorse del territorio, i giovani talenti nostrani, con nomi importanti presenti sulla scena editoriale nazionale e internazionale. Inoltre, quest’anno la rassegna annovera tra le sue fonti di finanziamento anche Galattica della Regione Puglia e, quindi, si avvale della collaborazione del laboratorio di Comunità che rientra in quel progetto. Importante la conferma dell’evento “Parole note” in chiusura di kermesse, con l’obiettivo di coniugare pagine della letteratura a pagine del repertorio musicale di tutti i tempi, con la degustazione di vino e pietanze della tradizione”, ha spiegato Luigi Palazzo, consigliere comunale con delega alla cultura, ideatore e coordinatore della rassegna.

Presenti anche Loredana Persano (direzione artistica), che ha curato la parte letteraria della selezione dei testi e Marco Grasso, che ha curato la direzione musicale dell’evento di chiusura ‘Parole Note’, in programma domenica 1 ottobre, alle ore 20.30, nel Chiostro del Convento Madonna della Visitazione.

“Si tratta di un reading-concerto, alla sua seconda edizione, con degustazione di vini della prestigiosa azienda Leone de Castris e i piatti creati ad hoc dagli chef dell’associazione Atemà. Le letture saranno consegnate al pubblico delle giovani voci di ragazzi e ragazze e da quelle di attori e attrici locali e ci sarà come lo scorso anno la possibilità di prenotare i tavoli per le degustazioni. Salice ha una grandissima risorsa chiamata vino e vogliamo, attraverso la formula dell’aperitivo letterario, ricominciare a valorizzarla”, hanno spiegato Loredana Persano e Marco Grasso.

La  rassegna “Salice comunità che legge” proseguirà da venerdì 1 settembre fino a domenica 1 ottobre, nel  Chiostro Convento Madonna della visitazione. Questi gli incontri in programma:

  • venerdì 1 settembre, ore 20.30, Marino Bartoletti La discesa degli dei” (Gallucci);
  • giovedì 7 settembre, ore 20.30, Rosella Postorino, “Mi limitavo ad amare te”(Feltrinelli);
  • venerdì 8 settembre, ore 20.30, aperitivo letterario, Elisa Papa “Owl Academy” (Albatros). A seguire, esibizione della Compagnia della Piccola Luna;
  • mercoledì 13 settembre, ore 20,30, Ritanna Armeni “Il secondo piano” (Ponte alle Grazie). A seguire, reading “Le Poete della Beat”, collettiva;
  • venerdì 15 settembre, ore 20.30, Vincenzo Costantino Cinaski “Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare” (Marcos y Marcos), con Tobia Lamare;
  • giovedì’ 21 settembre, ore 20.30, Nicola Verderame “Il palazzo delle lacrime” di Sebnem Isigüzel (Crocetti). A seguire, reading concerto di Claudia Di Palma;
  • venerdì 22  settembre, ore 20.30, “Luoghi d’Allerta” Fondo Verri;
  • sabato 30 settembre, ore 20.30, La poesia di Valerio Magrelli;
  • domenica 1 ottobre, ore 20.30, “Parole Note”, reading concerto con degustazione (secondo aperitivo letterario).

LEAVE A REPLY