A Veglie proclamato il lutto cittadino per la tragica scomparsa della giovane Almarita

3
5564

Sospesi tutti gli eventi in programmazione per il periodo carnevalesco

Il Sindaco di Veglie Claudio Paladini, a seguito del tragico evento che ha colpito la comunità vegliese con la tragica scomparsa della giovanissima Almarita Marulli e interpretando il comune sentimento di cordoglio di tutta la popolazione, ha proclamato il lutto cittadino in concomitanza con i funerali della ragazza che si terranno Venerdì 5 Febbraio 2016.

Una vicenda, quella accaduta mercoledì 3 Febbraio,  che ha scosso l’intera cittadinanza e che ripropone con forza il drammatico problema del malessere giovanile.

Nell’ordinanza il Sindaco sottolinea «l’intenzione e la volontà di partecipare al dolore dei familiari della giovane e dell’intera Comunità vegliese, anche in forma pubblica ed istituzionale, pure per testimoniare la vicinanza e l’attenzione di tutta la città, in ogni suo componente, ai gravi problemi esistenziali che affrontano i nostri giovani concittadini».

Inoltre con la stessa ordinanza vengono sospese tutte le manifestazioni pubbliche eventualmente in programma nell’arco di vigenza del lutto cittadino nonché tutte le manifestazioni organizzate dall’Amministrazione comunale il cui svolgimento è previsto nel periodo carnevalesco.

Il lutto cittadino sarà sottolineato anche dcall’esposizione delle bandiere a mezz’asta nelle sedi comunali per la giornata di venerdi 5 febbraio 2016.

>ORDINANZA n. 8  del 2016 >>>
>NOTIZIE DAL WEB>>>

 

3 COMMENTS

  1. Non sono daccordo, con la decisione del sindaco anche se la rispetto,perche’ si deve elogiare,premiare,ricordare,e rendere onore a tutte quelle persone che lottano ogni giorno per la vita,penso agli ammalati in un letto d’ospedale,a chi vive su una sedia a rotelle e tanti altri che vogliono vivere e non morire.

LEAVE A REPLY