ASL Lecce: accordo con il Comune di Veglie per la Casa della comunità

0
5187

«Si gettano le basi per la creazione di una struttura  che offrirà maggiori servizi e maggiore assistenza sanitaria ai cittadini»

Ieri pomeriggio il Direttore generale di ASL Lecce Stefano Rossi e la Sindaca di Veglie Mariarosaria De Bartolomeo hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per la concessione, in favore della ASL, di un immobile comunale situato nel Parco delle Rimembranze da destinare a Casa della comunità, finanziate con fondi PNRR.

“Prosegue secondo cronoprogramma il nostro impegno con i Comuni coinvolti nei progetti Pnrr. Oggi, grazie al Comune di Veglie abbiamo un immobile in cui sorgerà una delle 24 Case di Comunità della provincia di Lecce. Le case di comunità saranno un tassello determinante di un’assistenza sanitaria di prossimità, diffusa capillarmente sul territorio, in cui una funzione di rilievo, è bene ricordarlo, sarà rivestita dai Medici di Medicina Generale. È  utile ricordarlo a ridosso del 19 maggio “Giornata Mondiale del Medico di Famiglia” ha dichiarato il Direttore generale Stefano Rossi.

“Con questo accordo, Asl Lecce e Comune di Veglie gettano le basi per la creazione di una struttura di prossimità al cittadino che offrirà maggiori servizi e maggiore assistenza sanitaria. Il fatto che Asl e  Regione abbiano voluto investire sul nostro territorio ci riempie di grande orgoglio, non vediamo l’ora che inizino i lavori e che terminino per garantire un servizio ottimale e maggiore assistenza non solo ai cittadini di Veglie ma anche a quelli dei paesi  limitrofi, creando così una vera e propria rete di prossimità”, commenta la sindaca De Bartolomeo.

Sabato 18 maggio 2024

LEAVE A REPLY