L’Accademia musicale Meun di Veglie lancia “Song’s Challenge” invitando cantanti e musicisti a proporre brani sui social con l’ #iorestoacasa

0
406

L’Accademia musicale Meun di Veglie lancia una “Song’s Challenge” invitano cantanti e musicisti a proporre  brani, anche inediti, da postare sui social.

Con l’emergenza sanitaria in corso e le chiusure imposte, l’arte e la musica non potevano fermarsi e per questo l’Accademia MEUN ha lanciato sui social, Instagram soprattutto, la song’s challenge per creare unità e condivisone.

Il direttore dell’accademia musicale Meun di Veglie, il 26enne Vito Stefanizzi, afferma che “In questo momento particolare, con una pandemìa in corso che sembra aver fermato il tempo, serve un po’ di positività. La challenge è  una sfida che nasce sui social. Si decide di lanciarla e di coinvolgere altre persone. Nel nostro caso, cantanti e musicisti che possono rilanciarla proponendo brani, anche inediti, da postare sui social come storia che noi ripostiamo. Il Tempo della Musica non si ferma”.

Tra i primi artisti ad accettare la sfida ci sono Matteo Costantini e Charlotte Albano che “hanno composto un brano inedito dal testo ironico ma inequivocabile: io resto a casa”, sottolinea Stefanizzi che ha coinvolto anche nomi noti del panorama musicale salentino come i Sud Sound System e i Negramaro da cui “attendiamo risposta”.

Intanto ad accettare la sfida ci sono i docenti e gli allievi dell’Accademia che “ci stanno inondando di musica”, conclude il direttore.

Chiunque può partecipare alla sfida  per rimanere uniti restando a casa, condividendo passione e amore per la musica.

Basta creare un video cantando o suonando la  canzone preferita e taggando  @accademiameunveglie nella storia o nel  post.

 L’Accademia MEUN provvederà a ripostare e a ricondividere sui propri canali social.

#accademiameunchallenge

 #iorestoacasa

 #andràtuttobene

 #songchallenge

 #veglie

 #lecce

 #salento

 

13 marzo 2020

LEAVE A REPLY