Pietro Calcagnile: «Liberare da rovi e vegetazione spontanea e realizzazione di un rondò tra la strada provinciale 217 con la strada provinciale 359»

0
1281

Liberare da rovi e vegetazione spontanea la strada provinciale 217 e realizzazione di un rondò tra la strada provinciale 217 con la strada provinciale 359 Avetrana Nardò

Dott. Pietro Calcagnile
Dott. Pietro Calcagnile

Pietro Calcagnile scrive al: Prefetto della provincia di Lecce, Presidente della Provincia di Lecce, Segretario della provincia di Lecce, consigliere delegato alla viabilità della provincia di Lecce, 2^ Commissione consiliare della provincia di Lecce

Di seguito la richiesta del dott. Pietro Calcagnile:

In riferimento all’articolo apparso a pagina 16  su “Quotidiano di Lecce” in data odierna, il sottoscritto segnala agli Organi in indirizzo che la strada provinciale 217 è stata dimenticata l’anno scorso da essere pulita da rovi e vegetazione spontanea, pur essendo molto trafficata nei mesi estivi.

Perciò, spero che quest’anno sia inserita nei bandi di gara che la Provincia di Lecce è in procinto di pubblicare, anche perché la suddetta strada è molto stretta e molte auto sono costrette ad accostarsi ai bordi della carreggiata e di conseguenza essere graffiate dai rovi presenti ai bordi della stessa carreggiata.

Si coglie l’occasione per segnalare anche la necessità di progettare e realizzare un rondò tra la strada provinciale 217 con la strada provinciale n. 359 Avetrana Nardò in quanto nel mese di agosto si formano code chilometriche di auto in prossimità dell’incrocio.

Si ringrazia per la cortese attenzione e si resta in attesa di comunicazioni al riguardo nonché del numero di protocollo della presente segnalazione.

Veglie, 26-5-2020

dr. Pietro CALCAGNILE

RISPOSTA DELLA PROVINCIA DEL 29/5/2020 AL DOTT. PIETRO CALCAGNILE

LEAVE A REPLY