A VEGLIE ARRIVANO GLI SMOKITO CONTRO L’ABBANDONO DEI MOZZICONI DI SIGARETTA

0
1440

Axa Green Company e l’Assessorato all’ambiente del Comune di Veglie lanciano una nuova campagna contro l’abbandono dei mozziconi di sigaretta

VEGLIE – È partita la campagna contro l’abbandono dei mozziconi di sigaretta 2023 promossa da Axa Green Company e dal Comune di Veglie per sensibilizzare la cittadinanza sui danni causati dai mozziconi di sigaretta dispersi nell’ambiente.

Ogni anno, in Italia e nel mondo, migliaia di tonnellate di mozziconi di sigarette vengono gettati a terra, buttati fuori dai finestrini delle auto in corsa o abbandonati a terra nelle piazze e sulle spiagge, con effetti devastanti sull’ambiente e sulla salute. Se non smaltiti correttamente, i mozziconi di sigaretta vengono scomposti da fattori come la luce solare e l’umidità, impiegando anche venti anni per decomporsi, rilasciano nell’ambiente microplastiche, insieme a metalli pesanti e molte altre sostanze chimiche, come arsenico, piombo e formaldeide.

Oltre a inquinare, i mozziconi rappresentano un enorme rischio per gli animali: scambiati per cibo, possono essere inghiottiti da uccelli, piccoli mammiferi, pesci, tartarughe e altri animali marini, che possono arrivare anche a morire a causa di avvelenamento da tossine o soffocamento.

Il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (Unep) e il Segretariato della Convenzione quadro dell’Oms per la lotta al tabacco, hanno lanciato una campagna per sensibilizzare e incoraggiare l’azione di contrasto alle microplastiche contenute nei filtri delle sigarette, a fronte del fatto che i mozziconi sarebbero i rifiuti più scartati al mondo, rappresentando oltre 766.000 tonnellate di rifiuti tossici prodotti ogni anno, con impatti diffusi e gravi sull’ambiente e sulla salute umana.

L’amministrazione comunale di Veglie vuole sensibilizzare la cittadinanza e incoraggiare una nuova consapevolezza, puntando l’attenzione sull’importanza di cancellare il gesto che porta a gettare i mozziconi per terra e compiere il gesto giusto utilizzando gli appositi contenitori SMOKITO posizionati nella città.

Un piccolo cambiamento dal grande impatto, che dimostra anche educazione civica e senso di appartenenza alla comunità in cui si vive. Si rammenta al riguardo che l’art. 15 del Codice della strada, tra gli atti vietati, inserisce il: “depositare rifiuti o materie di qualsiasi specie sulla strada”, nonché “insozzare la strada o le sue pertinenze gettando rifiuti o oggetti dai veicoli in sosta o in movimento”, con la sanzione che va dai 25 ai 99 euro (in sosta), oppure a quella da 105 a 422 euro per il getto di rifiuti dal veicolo mentre si è in movimento. Inoltre, le disposizioni legislative del 2015 in materia ambientale per promuovere misure di #greeneconomy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali, hanno rinforzato la disciplina del Codice della strada riguardo al divieto di sporcare le strade; nello specifico i commi 2 e 3 dell’articolo 40 della legge n. 221/2015 dispongono che: “È vietato l’abbandono di mozziconi dei prodotti da fumo sul suolo, nelle acque e negli scarichi”; che chi trasgredisce il divieto di abbandonare mozziconi di sigaretta sul suolo dovrà pagare una sanzione aumentata fino a 300 euro.

Per questo si è scelto questo slogan “GETTA I MOZZICONI NEGLI SMOKITO: SPEGNI la sigaretta e CENTRA il contenitore, RISPETTA l’ambiente e la tua città”, che è la città di tutti.

Mariarosaria De Bartolomeo Sindaco, Sindaco di Veglie
Gianni Rollo, Assessore all’Ambiente

LEAVE A REPLY