A VEGLIE UN DIBATTITO SUL TEMA: «IL DISAGIO GIOVANILE NEL TEMPO DEI SOCIAL»

0
1443

«Quando gli “amici” di face book non ti salvano la vita»

Conferenza-dibattito Venerdì 26 Febbraio 2016

Il disagio giovanile e adolescenziale in una società ormai basata sui social network sarà il tema della conferenza-dibattito organizzata dall’oratorio “San Domenico Savio”  per venerdì 26 febbraio 2016 alle ore 18,15 presso la “Sala Giovanni Paolo II”  della Chiesa Immacolata di Lourdes di Veglie.

Un argomento molto delicato quello trattato nella conferenza sottolineato ancora d più dal sottotitolo «Quando gli “amici” di face book non ti salvano la vita».

Molto spesso nella società attuale i giovani, influenzati dall’uso eccessivo della tecnologia,  danno più importanza ai legami virtuali dei social-network allontanandosi sempre di più da quelli che sono i legami reali della famiglia e degli amici, quelli che non ti abbandonerebbero nei momenti di bisogno.

Di questo e di molto altro si parlerà nell’incontro di venerdì prossimo durante il quale si cercherà di capire anche perché alcuni  adolescenti usano i social per creare un’identità virtuale nella quale trasferire i loro desideri, le loro fantasie, la loro immagine idealizzata  diversa da quella reale e soprattutto  per trovare rifugio e fuggire dai problemi che li circondano illudendosi che in questo modo possano essere risolti.

L’incontro rientra in un ciclo di consultazioni con vari esperti di problematiche sociali che l’Oratorio San Domenico Savio sta pianificando a cadenza periodica per puntare l’attenzione sulle difficoltà della società del nostro tempo.

Al dibattito  interverranno  don Fernando PALADINI, parroco della parrocchia SS. Rosario di Veglie, la dott.ssa Stefania GRECO, psicoterapeuta e il M.llo Matteo DE LUCA, comandante della stazione dei carabinieri di Veglie.

21 febbraio 2016

VeglieNews

disagio_giovanile

LEAVE A REPLY