COMUNE DI VEGLIE: AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER ACQUISIZIONE DI PROPOSTE DA INSERIRE NEL CALENDARIO EVENTI NATALIZI 2021

0
1232

COMUNE DI VEGLIE – ASSESSORATO ALLA CULTURA

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER ACQUISIZIONE DI PROPOSTE DA INSERIRE NEL CALENDARIO EVENTI NATALIZI 2021

dal Comune di Veglie:

L’Amministrazione comunale intende acquisire proposte da inserire nel programma del Natale vegliese da realizzarsi nel territorio comunale nel periodo dal 19 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022.

Confidando nell’evolversi sempre più positivo dell’emergenza Covid 19, e ritenendo la necessità di coinvolgere nella magica atmosfera natalizia bambini, giovani, anziani, famiglie, si privilegeranno attività localizzate in luoghi che verranno scelti ad insindacabile giudizio dall’Amministrazione.

Tramite il presente avviso pubblico s’intendono quindi acquisire proposte/progetti da parte di soggetti interessati (pubblici e privati) preferibilmente legati al territorio – in possesso dei requisiti generali di legge che non versino in situazioni di incompatibilità a contrarre con la Pubblica Amministrazione – ad elaborare proposte di realizzazione dell’evento corrispondente alle caratteristiche di seguito elencate, previo il rispetto delle limitazioni e prescrizioni che saranno eventualmente ancora in vigore riferite all’emergenza sanitaria da Covid-1:

  • Villaggi di Natale o comunque a tema natalizio;
  • Luminarie/proiezioni artistiche (da installarsi in Piazza Umberto I , via San Giovanni, Via Carducci ,via Mazzini e presso gli edifici sedi degli uffici comunali siti in Parco delle Rimembranze, in via Salice e via Damiano Chiesa- (Biblioteca nonché in prossimità delle chiese cittadine); si richiede a tal proposito d produrre foro o altro materiale atto ad illustrare in maniera compiuta il progetto che si intende realizzare e la tipologia delle luminarie. Verrà valutato positivamente l’utilizzo della tecnologia led. Il materiale impiegato dovrà essere conforme alle vigenti normative al fine di garantire le necessarie condizioni di sicurezza. Il periodo di accensione deve decorrere dal 1 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022;
  • Albero di Natale (fornitura ed allestimento in Piazza Umberto I… );
  • Rappresentazioni artistiche multidisciplinari di varie tipologie;
  • Attività di promozione culturale, con particolare riguardo per le iniziative rivolte ai bambini e ai giovani (es laboratori, workshop..)
  • altre attività che contribuiscano a richiamare la tradizione del Natale in tutte le sue molteplici forme

Caratteristiche e contenuto della proposta

La proposta dovrà necessariamente specificare le esigenze tecnico/logistiche necessarie alla realizzazione dell’evento e riportarle in una relazione tecnica, allegata alla domanda di partecipazione, nonché preventivo di spesa.

Tutte le proposte dovranno allegare una relazione che evidenzi le modalità con le quali saranno garantite, a cura del proponente per quanto di sua competenza, tutte le misure di sicurezza previste dalla normativa regionale, dai protocolli regionali o da ordinanze regionali o sindacali, vigenti alla data dell’evento;

Oneri a carico del proponente

Il proponente, inserito nel calendario degli eventi, laddove previsto, dovrà in ogni caso

  • provvedere autonomamente alla richiesta ed al pagamento dei diritti Siae (le spese SIAE non possono essere calcolate nel rendiconto finale e non verranno rimborsate in nessun modo);
  • essere in possesso di tutte le certificazioni previste dalle normative vigenti in materia di sicurezza, relativamente agli impianti ed alle attrezzature da installare per gli spettacoli

Interventi a carico del Comune

le manifestazioni saranno realizzate fornendo, sulla base delle indicazioni dell’Assessore, il patrocinio, e, ove necessari, il palco, l’allaccio alla rete di energia elettrica pubblica e/o fornitura di gruppo elettrogeno, noleggio service e sedie omologate, servizio safety e security;

La liquidazione dei compensi a fronte di prestazione rese avverrà previa presentazione di fattura elettronica.

Qualora il soggetto proponente non sia obbligato, ai sensi delle normative vigenti in materia, alla emissione di fatturazione elettronica, potrà richiedere un rimborso a copertura delle spese sostenute , previa rendicontazione analitica con giustificativi delle spese sostenute e documentate da fatture e/o documenti fiscalmente validi, nei limiti delle risorse disponibili ed assegnate;

Clausole

L’ammissibilità dei progetti/proposte consegue a insindacabile giudizio dell’Amministrazione.

Saranno selezionati i progetti ritenuti più originali, significativi e qualitativamente validi, ritenuti economicamente vantaggiosi per l’Ente rispetto ai contenuti della proposta.

L’Amministrazione peraltro si riserva di proporre modifiche organizzative alle proposte selezionate al fine di meglio adattarle alle esigenze della programmazione ed eventualmente di procedere, d’intesa e con il consenso dei proponenti, alla messa in rete di soggetti che abbiano avanzato proposte affini.

L’Amministrazione può quindi proporre variazione ai contenuti, ai costi e alla sede di realizzazione proposta.

I soggetti selezionati riceveranno formale comunicazione informativa.

Modalità di presentazione della proposta

Le proposte progettuali riportano con esattezza, ai fini di una corretta protocollazione, il nominativo del soggetto proponente con relativo recapito ( telefono, mail..) codice fiscale o partita IVA, nonché la dicitura: Avviso Pubblico Esplorativo per proposte/progetti da inserire nel calendario Natale 2021 Comune di Veglie .”

Gli interessati dovranno far pervenire la propria proposta entro 25 ottobre 2021 attraverso le seguenti modalità:

1. consegna diretta presso l’Ufficio protocollo del Comune di Veglie, presso la sede ubicata in Veglie alla via Salice snc;
2. posta certificata all’indirizzo: protocollo.comuneveglie@pec.rupar.puglia.it

Non saranno ammesse iniziative presentate con modalità diverse.

Oltre la scadenza indicata, in caso di disponibilità finanziaria, saranno valutabili ulteriori progetti pervenuti con le medesime modalità.

Il presente avviso è finalizzato all’espletamento di un’indagine conoscitiva, senza che si instaurino obblighi negoziali nei confronti del Comune, il quale si riserva la potestà di sospendere, modificare o annullare in tutto o in parte il procedimento;

non è vincolante per l’Amministrazione comunale né preclude all’Amministrazione la possibilità di includere nel cartellone, eventi e/o iniziative diverse o ulteriori rispetto a quelle pervenute.

Veglie 19 ottobre 2021

Il Sindaco, Claudio Paladini

L’Assessore alla cultura, Katia Prato

LEAVE A REPLY