“Filo Rosso d’Arneo” festival letterario: il primo appuntamento è con Mirko Sabatino

0
213

Presentazione del libro “La Vita anteriore”  di Mirko Sabatino

Venerdì 9 luglio, ore 20.00 – Cantina Conti Zecca a Leverano

LEVERANO – Taglio del nastro per il festival letterario “Filo Rosso d’Arneo”, organizzato e promosso da un comitato d’eccezione che mette assieme partner pubblici e privati che hanno a cuore il proprio territorio.

Ad aprire la rassegna è l’incontro con Mirko Sabatino autore pugliese affermato ed apprezzato anche all’estero, con sua ultima opera “Vita anteriore”edizione Nottetempo. Una storia appassionante di legami familiari, di profonda amicizia, di un amore d’infanzia che non finisce, di ricerche, coincidenze, armonie sotterranee, perdite e svolte improvvise.

Come nel precedente “L’estate muore giovane”, Sabatino disegna i suoi personaggi in modo talmente vivido da renderli altrettanto veri della terra pugliese in cui tutto si radica, quanto l’ulivo e il muretto a secco che inseguono fino all’ultimo l’immaginazione e la vita dei protagonisti del libro.

L’appuntamento è per venerdì 9 luglio alle ore 20.00 presso la Cantina Conti Zecca di Leverano.

L’evento sarà aperto dai saluti del Sindaco di Leverano – Marcello Rolli e del Presidente del GAL Terra d’Arneo – Cosimo Durante. Introduce l’incontro Tonio Cantoro – Direttore Associazione Calasanzio Cultura e Formazione. Dialoga con l’autore Miriam Perrone – Scrittrice.

Filo Rosso d’Arneo” è un festival letterario nato per celebrare l’identità della Terra d’Arneo, l’area geografica del Salento ionico a cavallo tra le province di Lecce, Brindisi e Taranto. Bellezze naturali, luoghi intrisi di storia ed affermate realtà produttive faranno da cornice a reading letterari, dialoghi e rappresentazioni sceniche con importanti autori del panorama nazionale ed internazionale. Tra gli obiettivi del Festival c’è quello di celebrare i 70 anni di lotte contadine: storie di riscatto e libertà che si sono intrecciate in questi luoghi, storie di diritti violati e conquistati che hanno forgiato le comunità locali ed hanno contribuito a rendere rigogliosa e produttiva questa parte del meridione d’Italia.

Gli eventi in calendario, in programma fino al mese di dicembre 2021, si svolgeranno in forma itinerante ed interesseranno tutti i 12 Comuni dell’Arneo, dalla terra al mare, per tessere un itinerario rappresentativo del territorio e valorizzarne bellezze e peculiarità. Nel corso di ogni evento sarà possibile incontrare gli autori, degustare le migliori etichette di vini ed i prodotti locali, nelle incantevoli atmosfere di masserie, cantine, parchi naturali e stabilimenti balneari.

Il prossimo appuntamento è in programma per sabato 10 luglio alle ore 19.00 a Copertino presso la Cantina Cupertinum sarà ospite Catena Fiorello con il suo ultimo lavoro “AMURI” – Giunti editore.

Gli eventi sono a partecipazione libera e si svolgeranno nel rispetto delle normative anticovid.

7 luglio 2021

LEAVE A REPLY