Perché non attingere ai Fondi Europei del Progetto “Life 2014 – 2020” ?

0
760

(Ulisse da Itaca)

Ho prestato molta attenzione alla lettera del dott. Fabio Coppola rivolta al Sindaco di Veglie per salvare la “Macchia Mediterranea di Lupomonaco” e ne apprezzo il forte interessamento.

E’ altrettanto verissimo che ci sono i fondi europei per 3 miliardi e 456 milioni di euro per il progetto “Life 2014 – 2020″…..é necessario approfittarne.

Il Regolamento Comunitario, da non confondere eventualmente con quello comunale, è già uscito e pubblicato: entro il mese di maggio 2014 verrà pubblicato il bando – Call Published May 2014; il bando resterà aperto sino ad ottobre 2014 – Submission oct.2014; successivamente entro luglio 2015 le firme – Grants signed July 2015; ottobre/dicembre 2015 la riammissione degli eventuali esclusi – Reserve list grants signed oct/dec 2015.

Il Comune di Veglie può partecipare per il “Traditional projects” dove le possibilità di successo sono infinite; il co-finanziamento del Comune è del 30% mentre l’Unione Europea finanzierà il 70% del progetto; l’importo del progetto è senza limite alcuno; successivamente al primo gli altri progetti potranno essere finanziati dalla Comunità Europea sino al 100%.

Bisogna approfittarne preparando sin da adesso la documentazione necessaria per presentare il Progetto “Terra D’Arneo – Valorizzazione della Macchia Mediterranea di Lupomonaco” appena uscirà il bando (maggio 2014).

Indubbiamente tra il personale dipendente del Comune vi saranno professionisti validissimi capaci di preparare un progetto Life, prima di doversi rivolgere all’esterno!

Avanti dott. Coppola, tutto il mio plauso per l’interessamento per salvaguardare questo ormai raro lembo di macchia mediterranea….pressiamo il Sindaco che faccia qualcosa di concreto…..io sarò al Suo fianco. 

Ulisse da Itaca

(Lettera firmata)

– See more at: http://www.veglienews.it/magazine/altro/lettere/lettere2014/ulisse_life20142020.htm#sthash.7N3d9XiH.dpuf

LEAVE A REPLY