Rete Indipendente organizza una “Passeggiata alla Macchia Mediterranea di Belmonte (Lupomonaco)”

0
391

Passeggiata alla Macchia Mediterranea di Belmonte (Lupomonaco)

Domenica 27 Ottobre 2019 – Partenza ore 9.30 presso parco presso Alaska (Via bosco)

É da tempo che all’interno del nostro paese non si parla della Macchia Mediterranea di Belmonte. Eppure è stata recentemente oggetto di un acceso dibattito politico che ha visto coinvolti tutti i gruppi politici vegliesi, maggioranza e opposizione.

Non possiamo esimerci dall’affermare che l’area in questione, meglio conosciuta come “Lupomonaco”, la quale comprende gli habitat protetti di macchia mediterranea e pseudo-steppa (ancora più rara) è stata vittima di una politica che, con le dovute eccezioni, non ha reputato necessario e doveroso tutelare questo splendido angolo di natura vegliese contente (come risultato dagli studi dell’Università del Salento) più di 100 specie di piante protette.

Né per motivi bioetici, né a “meri” fini turistici.

Eppure è enorme la potenzialità attrattiva di 25 ettari di SIC – Sito d’Importanza Comunitaria (progetto non ancora andato in porto, nonostante il via libera della Regione Puglia), il quale andrebbe solo ad arricchire il “biglietto da visita” di Veglie: anziché vergognarcene, potremmo finalmente iniziare a mostrare con orgoglio le bellezze del nostro territorio.

Per questo, e per contrastare attraverso la sensibilizzazione gli episodi d’incendio, evidentemente dovuti al degrado culturale che Veglie sta vivendo, Rete Indipendente si è  proposta di dare visibilità a questo bellissimo luogo, in cui invece possiamo respirare i profumi dei nostri alberi, dei nostri fiori, della nostra terra.

Domenica 27 Ottobre faremo una passeggiata alla Macchia Mediterranea accompagnati da una guida turistica abilitata dalla Regione Puglia.

Invitiamo tutti i cittadini a partecipare a questa passeggiata, che sarà rilassante ed istruttiva.

Il ritrovo è alle ore 9:30 presso Alaska (Via bosco).

Da lì, per ragioni di sicurezza, si proseguirà con le automobili. Per quanto possibile, ci impegniamo a limitare le emissioni inquinanti, perciò auspichiamo la condivisione dei mezzi Impariamo insieme ad amare la Terra, soprattutto la nostra.

Rete Indipendente

LEAVE A REPLY