Comune di Veglie: Intitolazione “Via Primo Levi” Sabato 27 gennaio 2024 in occasione della “Giornata della Memoria”

0
550

Sabato 27 gennaio 2024 – Giornata della Memoria – Intitolazione Via Primo Levi

VEGLIE – L’Amministrazione Comunale intende celebrare la “Giornata della Memoria” intitolando una via a Primo Levi – Scrittore e Superstite dell’Olocausto.

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre” (Primo Levi)

La manifestazione avrà luogo Sabato 27 Gennaio 2024 alle ore 11,00. La cittadinanza è invitata a partecipare.

(La via è raggiungibile da via Monteruga, svoltando su Via Gianni Rodari, la prima traversa a destra)

.

Notizie da wikipedia: >>>  https://it.wikipedia.org/wiki/Primo_Levi

Primo Levi (Torino, 31 luglio 1919 – Torino, 11 aprile 1987) è stato uno scrittore, chimico e partigiano italiano, superstite dell’Olocausto e autore di saggi, romanzi, racconti, memorie e poesie.

Partigiano antifascista, il 13 dicembre 1943 fu arrestato dai fascisti in Valle d’Aosta, inviato in un campo di raccolta a Fossoli e, nel febbraio 1944, deportato nel campo di concentramento di Auschwitz in quanto ebreo. Scampato al lager, tornò in Italia, dove si dedicò con impegno al compito di raccontare le atrocità viste e subite.

La sua opera più famosa, di genere memorialistico, è “Se questo è un uomo”, in cui racconta le sue esperienze nel campo di concentramento nazista; il libro è considerato un classico della letteratura mondiale. Laureato in chimica, in molte sue opere appaiono riferimenti diretti e indiretti a questa branca della scienza.

LEAVE A REPLY