“Creuza de ma”: A Porto Cesareo omaggio ai Cantautori Italiani in “Biblioteca Alberti”

0
670

Musica d’autore nelle “Biblioteca Alberti” del direttore Alessio Peluso

Venerdì 9 febbraio 2024 dalle 19:30 un grande appuntamento, una straordinaria serata di musica in “Biblioteca Alberti”, via Mascagni 20 a Porto Cesareo.

All’opera vi saranno ben 12 artisti originari di Porto Cesareo che interpreteranno in chiave acustica, classici della musica d’autore italiana.

L’idea e il conseguente progetto lanciato dalla Biblioteca Alberti è stato coadiuvato dall’Associazione “Santa Cesarea”.

In questi mesi numerose le serate di prove e di coordinamento della manifestazione che mira ad essere un evento che possa dare lustro all’arte dei nostri concittadini, e allo stesso tempo crei momenti di ritrovo ed aggregazione.

La I Edizione di “Creuza de ma”, viottolo o mulattiera di mare in dialetto genovese, prende spunto dalla celebre canzone di Fabrizio De Andrè, considerato all’unanimità il padre del cantautorato italiano. E poi Vecchioni, Branduardi, De Gregori e tanti altri a rendere il cast ancor più variegato.

La gestione organizzativa dell’evento è a cura di Alessio Peluso (direttore Biblioteca Alberti) e Dario Dell’Atti (Presidente Associazione Santa Cesarea); presenterà lo scrittore Raffaele Colelli. L’evento è patrocinato dal Comune di Porto Cesareo.

Di seguito gli artisti coinvolti e le canzoni proposte:

Alessio Greco (chitarra e voce), Italo Minnella (chitarra e armonica) e Daniele Colella (chitarra elettrica) – “Creuza de ma” e “Quello che non ho” di De André

Alessia Paladini (tastiera) – “La donna cannone” di De Gregori e “Caruso” di Dalla

Vincenzo Fanizza (chitarra e armonica) e Vanessa Paladini (voce) – “El bandolero stanco” di Vecchioni – “Una storia sbagliata” di De André

Italo Minnella (chitarra) e Alessia Lembo (voce) – “La ballata dell’amore cieco” di De André e “L’uccisione di Babbo Natale” di De Gregori

Simone Orlando (chitarra) e Manuela Calcagnile (voce) – “La voglia e la pazzia” di Ornella Vanoni – “Cu ti lu dissi” di Rosa Balestrieri (cantautrice siciliana)

Simone Orlando (chitarra), Alessia Paladini (tastiera), Manuela Calcagnile (voce) – in Trio per “Geordie” di Fabrizio De André

Rocco Zecca (chitarra e voce) – “Il dono del cervo” di Angelo Branduardi – “Scotta” (tastiera) di Niccolò Fabi

Rocco Zecca (percussioni) Roberta Baldi e Tamara My (voce) – “Dolcenera” di Fabrizio De Andrè, “Vivo” di Andrea Laszlo De Simone

.

.

 

LEAVE A REPLY