GAL TERRA D’ARNEO: Workshop “Sviluppo locale e produzioni di qualità” Venerdì 23 Febbraio

0
496

Proseguono i workshop del GAL Terra d’Arneo con un appuntamento dedicato ai
“sistemi di qualità,
filiere corte, tracciamento ed etichettatura”

Venerdì 23 febbraio esperti a confronto presso la sede del Gal Terra d’Arneo a Veglie

VEGLIE – Sviluppo locale e produzioni di qualità è il progetto di approfondimento sulle tematiche agricole sviluppato dal GAL Terra d’Arneo per rendere competitivi alcuni dei settori trainanti dell’economia del comprensorio in cui opera.

Un’iniziativa finanziata con la Misura 1.2 del PSR Puglia 2014/2020 per diffondere la conoscenza di buone pratiche a livello nazionale ed internazionale, dialogare con esperti e far conoscere il tessuto produttivo locale.

Dopo il primo appuntamento del giugno scorso dedicato all’attività vivaistica ornamentale in Terra d’Arneo, questa volta ad essere protagonista sarà il tema dei sistemi di qualità, filiera corta, tracciamento ed etichettatura. L’incontro si terrà presso la sede del GAL Terra d’Arneo a Veglie, via Mameli, 9 nella giornata di venerdì 23 febbraio con inizio alle ore 15.30.

A confrontarsi sul tema Stefano Vaccari – Direttore Generale del CREA – Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria, Angela Quatela – Giurista della filiera agroalimentare e segretaria dell’Unione giuristi della vite e del vino (Ugivi) e Sara Nocco – Docente dell’Università del Salento. Il workshop sarà impreziosito dalla presenza di importantissime figure istituzionali del territorio, a rappresentare istituzioni pubbliche e private cruciali per la definizione delle politiche di sviluppo economico-sociali dell’area. Offriranno pertanto i loro contributi istituzionali Maria Rosaria De Bartolomeo – Sindaca del Comune di Veglie, Mario Vadrucci – Presidente della Camera di Commercio di Lecce, Lorenzo Zecca – Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Leverano, Fabio Pollice – Magnifico Rettore dell’Università del Salento e Donato Pentassuglia – Assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia.

Modera gli interventi Giosuè Olla Atzeni – Direttore del GAL Terra d’Arneo.

Presenta il progetto Cosimo Durante – Presidente del GAL Terra d’Arneo – Georgofilo.

Il territorio in cui operiamo, già caratterizzato da un’agricoltura altamente specializzata, può e deve fare un ulteriore salto di qualità. Perciò riteniamo importante, per quanto di nostra competenza, indirizzare imprese, produttori, consumatori, associazioni ed enti pubblici verso le tematiche delle produzioni di qualità – dichiara Cosimo Durante – Presidente del GAL Terra d’Arneo – Queste occasioni di confronto possono, attraverso l’interlocuzione con esperti di settore di caratura nazionale e la presenza di stakeholder pubblici e privati di primaria importanza sul territorio, rappresentare l’inizio di un percorso condiviso con l’obiettivo di creare maggiore sinergia tra le varie componenti del settore”.

.

LEAVE A REPLY