Il Vegliese dr. ANTONIO STRAFELLA tra gli assegnatari dell’XI Premio Internazionale “Pugliesi Nel Mondo”

0
1659

Il Dr. Antonio Strafella è un Neurologo specializzato nelle malattie neurovegetative parkinsoniane e disturbi del movimento  e svolge la sua professione in Canada

La Cerimonia al teatro Mercadante Altamura il 26 Novembre 2021

 

Altamura,  la Leonessa di Puglia,  è pronta ad ospitare il “PREMIO INTERNAZIONALE PUGLIESI NEL MONDO – EDIZIONE 2021”.

La grande manifestazione giunta alla sua undicesima edizione, ideata e portata avanti con orgoglio da Giuseppe Cuscito Presidente dell’Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo.

Tra i premiati dell’XI edizione ci sarà anche il Dr. Antonio Strafella, originario di Veglie  e residente in Canada dove esercita la sua professione.

Il dr. Strafella è un Neurologo specializzato nelle malattie neurovegetative parkinsoniane e disturbi del movimento.
Laureato in medicina e chirurgia e specializzato in neurologia presso l’Università di Bologna, Professore ordinario nel Dipartimento di Medicina (Divisione di Neurologia) presso il Toronto Western Hospital, University Health Network, Università di Toronto.
È uno scienziato senior presso il Krembil Research Institute presso l’University Health Network e uno scienziato presso il Research Imaging Centre del CAMH (Centre for Addiction Mental Health).
È anche membro della facoltà dell’Institute of Medical Science dell’Università di Toronto.
Il prof. Strafella ha pubblicato 170 articoli scientifici su varie riviste internazionali ed è stato il mentor e supervisore di numerosi studenti universitari provenienti da varie parti del mondo. Ha ricevuto inoltre vari riconoscimenti accademici.
Il dr. Strafella ha sviluppato un programma di ricerca clinica sui disturbi del movimento e neuroimaging (PET e fMRI) per indagare la fisiopatologia dei sintomi motori, cognitivi (es. disfunzione esecutiva, ecc.) e comportamentali (es. gioco d’azzardo patologico, disregolazione dopaminergica, sistema di ricompensa, allucinazioni visive ) nella malattia di Parkinson (MdP). Il suo laboratorio combina anche l’imaging PET molecolare con tecniche di stimolazione cerebrale (stimolazione magnetica transcranica, stimolazione cerebrale profonda) per studiare la connettività funzionale e il legame del recettore nel cervello umano. Gli studi di ricerca del Dr. Strafella sono stati finanziati da diverse agenzie di finanziamento tra cui CIHR, CFI, Canada Parkinson’s Society, National Parkinson Foundation, Parkinson Disease Foundation, Tourette Syndrome Association, E.J. Safra Foundation, Ontario Gambling Research Center e Canada Research Chair Program.

“Come neurologo e specialista in disturbi del movimento, ho visto molte volte come il morbo di Parkinson influisca sulla qualità della vita dei pazienti e delle loro famiglie. Spero attraverso il mio contributo clinico e la mia esperienza di ricerca di avere un impatto significativo nel ridurre la loro sofferenza e fare la differenza nella loro qualità di vita”

L’appuntamento è per venerdì prossimo 26 novembre al Teatro Mercadante a partire dalle ore  17.

Si tratta di una rassegna itinerante che, per la prima volta, farà tappa  nella città murgiana, con una manifestazione di altissimo livello.

L’elenco completo di tutti i premiati e già sul sito dell’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo” e stampato sulla BROCHURE dedicata.

Il prestigioso premio ha riunito professionisti dei settori più differenziati, ma tutti accomunati dalla territorialità e dall’orgoglio di appartenere alla meravigliosa  regione Puglia.

A presiedere la Cerimonia di premiazione della  XI Edizione  il  Vice Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili sen. Teresa Bellanova, pugliese doc.

Conduttrice della manifestazione la “Voce di Radio Monte Carlo” Rosaria Renna, nativa di Monopoli.

Testimonial il cantautore brindisino Bungaro.

Sarà, inoltre, possibile assistere on line, in diretta sulla pagina Facebook Pugliesi Nel Mondo.

 Questo è comunque il link:

 https://www.facebook.com/assintpugliesinelmondo/

25 novembre 2021

LEAVE A REPLY