57MILA EURO A SALICE PER L’APERTURA DI NUOVE ATTIVITA’ IN PAESE

0
714

Tre  domande pervenute presso gli uffici comunali di Salice Salentino

SALICE SALENTINO – Sono tre le domande pervenute presso gli uffici comunali di Salice Salentino, per avere  contributi a fondo perduto utili all’avvio di attività in paese.

Disponibili 57mila euro nell’ambito della seconda annualità delle risorse previste per il sostegno ai comuni marginali.

“L’assessorato alle attività produttive ha reso disponibili tutte le informazioni e i moduli/domande relativi – spiega il delegato Giampiero Manno – e i fondi saranno ripartiti dopo aver verificato  la presenza e corrispondenza  dei requisiti richiesti. Dopodiché si procederà a una divisione, tra gli aventi diritto, in proporzione con adeguata graduatoria”.

Le richieste pervenute riguardano l’apertura di una rivendita di caschi e moto, di una braceria, di un centro estetico.

“Siamo al lavoro per dare nuove opportunità ai nostri cittadini e al paese stesso – spiega il sindaco Mimino Leuzzi  -. In questi giorni stiamo vedendo cambiare il centro storico, con i lavori di rifacimento di via Umberto I, e immaginiamo il futuro prossimo di quelle strade, delle piazze, dei vicoli ammodernato con spazi appositamente destinati ai momenti di incontro dei nostri cittadini e agli esercizi commerciali che vi si affacciano”.

.

LEAVE A REPLY