PORTO CESAREO: Cambiare Rotta verso la composizione della lista e la diffusione dei punti programmatici

0
1474

Il gruppo politico e consiliare “Cambiare Rotta” prosegue la sua costante attività e visibilità di impegno politico locale

Comunicato “Cambiare Rotta”:

PORTO CESAREO – Il gruppo politico e consiliare “Cambiare Rotta” prosegue la sua costante attività e visibilità di impegno politico locale.

Dopo la presentazione in piazza Risorgimento della proposta di candidato sindaco Francesco Schito, attuale capogruppo consiliare (link https://www.veglienews.com/a-porto-cesareo-il-comizio-di-francesco-schito-candidato-sindaco-alle-elezioni-del-2020/), e l’inaugurazione della centralissima sede elettorale in via Gioberti, (link https://www.veglienews.com/porto-cesareo-inaugurata-la-sede-del-gruppo-politico-cambiare-rotta/),   pochi giorni fa, il gruppo ha già annunciato i primi 4 nomi disponibili alla carica di consigliere comunale per le ormai prossime elezioni amministrative 2020.

Ecco i nominativi:

Barbara PINDINELLO

1) Barbara Pindinello, avvocato, agente di polizia municipale fuori sede ed esperta conoscitrice della macchina amministrativa in quanto ha alle spalle un’esperienza quinquennale di staff sindaco;

Maria Carmela MACCHIA

2) Maria Carmela Macchia, imprenditrice locale laureata a pieni voti in scienze e conservazione dei beni culturali con dottorato in ingegneria dei materiali, già candidata nelle scorse elezioni amministrative nella lista “Cambiare Rotta” con un punteggio di 179 preferenze;

Stefano MY e Antonio FANIZZA

3) Antonio Fanizza, commerciante del centro storico e fondatore dell’associazione musicale “Musica Dentro” e dell’associazione turistico-culturale “Amare Porto Cesareo”;

4) Stefano My, attuale consigliere comunale di “Cambiare Rotta”, largamente apprezzato a Porto Cesareo e soprattutto nelle periferie come Torre Lapillo per il suo tenace e costante impegno sul territorio e tra i cittadini.

Nelle prossime settimane si proseguirà con il graduale annuncio dei restanti disponibili alla candidatura, selezionando l’assetto migliore per vincere le elezioni e al tempo stesso per governare bene con la necessaria credibilità.

“Il malcontento amministrativo dei cittadini e dei nostri turisti è evidente, a portata di tutti.   Ci dispiace segnalare che dall’altra parte, troveremo ancora parte di questa continuità deludente della Porto Cesareo che sino ad oggi abbiamo conosciuto, non più credibile.

Noi, dopo l’ottimo risultato delle elezioni 2015, un 2° posto tra 5 liste, ci ripresentiamo agli elettori con una lista che punta al cambiamento e al rilancio determinato di Porto Cesareo.

Con il nostro impegno ed energia, garantiamo questo scatto evolutivo atteso da troppi anni, a cominciare da un sindaco più presente tra la gente e non solo alla fine del mandato.

Ci ripresentiamo con l’esperienza maturata in Consiglio comunale tra i banchi di un’opposizione di tipo esigente e costruttiva, con un maggiore radicamento nelle periferie da “La Strea” a “Punta Prosciutto” e con gli ottimi e palesi rapporti tessuti con i rappresentanti dei comuni limitrofi come Nardò, Copertino e Gallipoli, ma anche con la costante attenzione alle brillanti iniziative di Leverano e ai cittadini vegliesi”.

E’ in corso la diffusione della bozza dei punti programmatici della lista per raccogliere osservazioni e miglioramenti in uno stile partecipativo e condiviso, proseguono le restanti attività formative e sociali.

 10 gennaio 2020

Gruppo politico e consiliare “Cambiare Rotta”

Recapiti

Sede elettorale in via Gioberti 7, Porto Cesareo

Email cambiare.rotta@libero.i

 

LEAVE A REPLY