MUAY THAI: Atleti di Veglie e Campi Salentina della palestra Siam Gym sul podio dei Campionati Italiani WKF categoria 60kg e 65kg classe C

0
1184

Il Maestro Francesco Bray della Palestra Siam Gym di Veglie porta i suoi atleti sul podio delle finali del Campionato Italiano Assoluti WKF di Muay Thai

VEGLIE – Si sono svolti domenica 12 Novembre presso il Palazzetto dello Sport di Andria le finali di Campionato Italiano Assoluti WKF di Muay Thai con oltre 400 partecipanti.

Gli atleti della Siam Gym,  guidati del maestro Francesco Bray, hanno ottenuto ottimi risultati:

un primo posto del baby-campione Leonardo Ferrante (8 anni) di Trepuzzi;

un primo posto nella categoria 60 kg classe C di Loscanna Adamo (17 anni)  di Campi Salentina;

un primo posto nella categoria 65 kg classe C di Antonio Troncone (17 anni) di Veglie.

Oltre a questi primi posti, gli atleti della Siam Gym hanno portato a casa anche

quattro  secondi posti con Giulia Guglielmo (11 anni) di Veglie; Marika Albanese (25 anni) di Veglie, Simone Digifico (16 anni) di Boncore  e Federico Fiore (14 anni) di Veglie.

L’atleta Loscanna Adamo ha inoltre partecipato  nei giorni 26-27-28-29 ottobre 2023 con la Nazionale Italiana alla 15esima edizione del Campionato Europeo di Muay Thai EMC/WMF tenutosi a Marina di Massa ottenendo un secondo posto.

Veglie News

SIAM GYM del Maestro Francesco Bray

La Muay Thai è uno sport da combattimento nato in Thailandia. È conosciuta anche come boxe thailandese ed è spesso chiamata “l’arte degli otto arti” perché usa pugni, gomiti, ginocchia e stinchi in combattimento.

La Muay Thai è uno sport a contatto pieno che richiede alti livelli di disciplina, tecnica e condizionamento. È noto per i suoi colpi potenti, le tecniche devastanti e i metodi di allenamento intensi.

Oltre ad essere uno sport di combattimento popolare, la Muay Thai è usata anche per l’autodifesa e l’allenamento fitness. Molti appassionati di fitness scelgono di incorporare la Muay Thai nelle loro routine di allenamento grazie alla sua alta intensità e alla varietà di gruppi muscolari coinvolti.

Nel complesso è uno sport emozionante e dinamico che richiede dedizione e duro lavoro. È un ottimo modo per migliorare la forma fisica, la concentrazione mentale e le capacità di autodifesa.

La Muay Thai è un Arte Marziale formativa ed educativa, grazie ad un rigore di pratica molto alto, visto che nasce per i campi di battaglia. Il duro impegno che richiede questa disciplina forma i ragazzi a un comportamento responsabile nel percorso della vita e nei confronti degli altri.

La durezza del match di Muay Thai  non viene presentato come un esaltazione della violenza verso il prossimo, ma come un preciso momento di prova del carattere e della  resistenza personale e tutto termina con un abbraccio tra i due avversari. Anche se alcuni  giovani si affacciano a questa disciplina con idee sbagliate, gli insegnanti sono sempre in grado di far comprendere loro il valore della parola “rispetto” che deve essere dato incondizionatamente e allo stesso modo preteso per dare equilibrio alla propria personalità.

La Siam Gym è molto più di un semplice gioco. È una vera e propria palestra di vita in grado di veicolare insegnamenti fondamentali, utili per la crescita personale di ciascun individuo. Perché racconta di noi, della nostra forza e della nostra debolezza, dei nostri eroismi e dei nostri abissi, dei nostri successi e dei nostri fallimenti. Sul ring i ragazzi  si svelano per come sono realmente: una creatura fragile e imperfetta che però non si arrende ai propri limiti ma lotta per realizzare i sogni.

Attraverso precise riflessioni motivazionali, viene spiegato in che modo questa disciplina può aiutare a giocare la partita più importante e difficile che tutti dobbiamo affrontare:  la nostra esistenza.

La Siam Gym si trova presso la palestra ONE in Via Aleardo Aleardi, 46 a Veglie (LE). Info: 329 7330496

Siam Gym

Maestro Francesco BRAY

Così di descrive il Maestro Bray: «Sono quindici anni che vivo per la Muay thai, ho intrapreso il mio percorso non lasciando “per la prima volta nella mia vita” nulla al caso con la massima umiltà. Ho sempre rispettato lo sport e le sue regole trasferendo tutto quello che ho imparato ai miei Allievi: “lealtà, disciplina, trasparenza, unione“.  Sono molto fortunato ad avere dei ragazzi che mi seguono ovunque e in tutte le federazioni per gareggiare. I campioni sono coloro che si prefissano un obiettivo e lo raggiungono.»

LEAVE A REPLY