PORTO CESAREO, Deliberazione Giunta Comunale riguardante PNRR – Green Community IONICO-DRIATICA: “Italia Nostra Onlus” chiede chiarimenti sull’impatto ambientale

0
6011

Italia Nostra: “I lavori previsti possono  causare uno stravolgimento e conseguente distruzione di buona parte dell’habitat naturalistico, vegetazionale, faunistico e microfaunistico in un’area che ricade nell’ambito della locale Riserva Regionale e confina con l’Area Marina Protetta

PORTO CESAREO –  La dott.ssa Sara Valentino, Presidente di “Italia Nostra Onlus – Sezione Salento Ovest” (Associazione Nazionale per la tutela del Patrimonio Storico, Artistico e Naturale della Nazione), ha scritto in data  10 aprile 2024 al Sindaco, ai Consiglieri Comunali, all’Ufficio Lavori Pubblici  e per informazione anche ai Cittadini di Porto Cesareo, chiedendo chiarimenti riguardo la  deliberazione della Giunta Comunale n.43 avente come oggetto «PNRR – Misura M2C1inv.3.2 Green Community IONICO-ADRIATICA: realizzazione sistema di accessibilità per le persone disabili alla Penisola della Strea”; realizzazione di un’oasi della strea sulla “penisola della strea”; realizzazione punti di sosta, di ristoro e di primo soccorso nella “penisola della strea”; realizzazione segnaletica perimetrazione percorso naturalistico “penisola della strea”. Approvazione del Progetto di Fattibilità Tecnico Economica.»

In particolare, dopo aver consultato i documenti riguardanti la delibera in oggetto grazie all’accesso agli atti, la Presidente dell’Associazione  “Italia Nostra – Sezione Salento Ovest” ritiene opportuno “una consultazione pubblica con i propri Associati, nonché anche con referenti e tecnici locali di Porto Cesareo ed altre Associazioni locali”.

Secondo la Presidente tale consultazione risulta necessaria “al fine di poter apportare ogni necessaria modifica, integrazione ed altre utilità in riferimento ai lavori da eseguirsi in merito al progetto in questione.”

Anche perché il progetto così come è stato presentato “prevede uno stravolgimento e conseguente distruzione di buona parte dell’habitat naturalistico, vegetazionale, faunistico e microfaunistico oltre che paesaggistico dell’area interessata dall’intervento che ricade nell’ambito della locale Riserva Regionale e confina con l’Area Marina Protetta Nazionale.”

Per tutti questi motivi, la “Sezione Salento Ovest di Italia Nostra” chiede al Comune di Porto Cesareo nella persona del Sindaco Silvia Tarantino di “invitare tutti i Responsabili, i Tecnici del Progetto, nonché nell’eventuale affidamento dell’appalto anche del Direttore dei Lavori, a relazionare in modo specifico i lavori da eseguirsi, fissando data e ora per un incontro pubblico con gli stessi al fine di concordare insieme alla cittadinanza tutta, le migliori soluzioni per gli interventi di cui in progetto.”

La “Sezione Salento Ovest di Italia Nostra” alla data del 13 Maggio 2024 è ancora in attesa della risposta a quanto richiesto con al lettera del 10 aprile 2024.

 

.

.

LEAVE A REPLY