VEGLIE: I Consiglieri di Opposizione esprimono vicinanza alla Polizia Municipale dopo l’aggressione subita al Mercato Rionale

0
912

AGGRESSIONE A DUE AGENTI DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI VEGLIE

SCOPRI I SERVIZI DI KINGART.IT

SCOPRI I SERVIZI DI KINGART.IT

SCOPRI I SERVIZI DI KINGART.IT

SCOPRI I SERVIZI DI KINGART.IT

VEGLIE –  Mercoledì 26 ottobre 2022 presso il Mercato Rionale di Veglie nei pressi del Palazzetto dello Sport di via Pirandello si è riscontrato un increscioso episodio di violenza nei confronti di due agenti della Polizia Municipale.

I due agenti,  a seguito di  controlli al Mercato, invitavano più volte un commerciante abusivo a lasciare il posto e a provvedere a  regolarizzare la sua posizione se voleva esporre la sua merce.

Il  venditore, a queste richieste, ha risposto aggredendo i due agenti e provando anche a investirli con il suo furgone.

A seguito di questo episodio i  Consiglieri di Opposizione del  Comune di Veglie hanno espresso vicinanza alla Polizia Municipale con il seguente comunicato:

Comunicato dei Consiglieri di Opposizione di Veglie

L’episodio di mercoledì, ultimo scorso, in occasione dei controlli operati dalla polizia municipale, al mercato rionale di Veglie, presso il palazzetto dello sport, è un segnale grave e di grande preoccupazione.
Esprimiamo la più totale solidarietà agli agenti che, a sostegno delle regole e dell’ordine necessari all’interno di una comunità, sono stati coinvolti in violente colluttazioni.
Quanto avvenuto dimostra la necessità di un controllo capillare del tessuto urbano da parte delle forze di polizia, in grado di mettere in sicurezza ogni attività che si svolge all’interno del nostro territorio.
Si tratta di prevenire situazioni d’illegalità, di scongiurare circostanze di pericolo, di promuovere il rispetto delle regole, quale aspetto fondamentale del vivere civile.
La legalità è un valore che va perseguito ognuno con i propri mezzi, in funzione dell’esercizio del proprio dovere e delle proprie prerogative.
Auspichiamo:
  1. che quanto avvenuto produca un confronto istituzionale, coinvolgendo il prefetto di Lecce, perché i nostri territori siano sicuri e controllati in maniera costante ed efficace;
  2. da parte dell’amministrazione comunale un prossimo riordino delle attività commerciali, attraverso la redazione del Piano del commercio e attraverso la predisposizione dei nuovi bandi di assegnazione degli spazi sul territorio comunale.

I consiglieri di opposizione

LEAVE A REPLY